Incluso nella provincia dell'Aquila in Abruzzo, il paese montano di Ovindoli fa parte dell'area protetta del PARCO REGIONALE NATURALE del SIRENTE-VELINO. Si trova a circa 1400 metri (slm), sull'estrema parte meridionale dell'Altopiano delle Rocche, nella catena del Velino-Sirente, a circa 10 km da Celano e dalla sottostante piana del Fucino (dove un tempo sorgeva l’ex lago del Fucino terzo in Italia in ordine di grandezza). Nei dintorni si trovano i monti Faito, Magnola, Tino (noto come Serra di Celano), Sirente e i Piani di Pezza.

Nelle sue due frazioni di Santa Jona e San Potito si conservano monumenti e tracce della sua antichissima storia, come la torre medievale nel borgo di Santa Jona ed i ruderi di un castello a strapiombo sulla roccia di epoca pre-romana nel borgo di San Potito, oltre ai resti di una villa imperiale in località Pago e Piana dei Santi. Nel centro storico di Ovindoli, invece, è da visitare l’antica chiesa madre del paese, la “Chiesa di San Sebastiano”.

Il territorio offre ai suoi visitatori la possibilità di fare interessanti escursioni in montagna alla scoperta della fauna tipica del territorio (orso marsicano, lupo, gatto selvatico, numerosi rapaci come l'aquila reale, la poiana e il gufo reale, oltre ai reintrodotti cervi e caprioli).
Da visitare inoltre: Il Centro Visita del Camoscio (a Rovere – frazione di Rocca di Mezzo); il Centro Visita del Capriolo (a Fontecchio – Valle Subequana); le Gole di Celano (spettacolare canyon intagliato tra la Serra di Celano ed il monte Etra).

Il paese è una delle stazioni invernali più conosciute del Centro Italia, posto alle pendici del monte Magnola (2220 metri slm), offre ai suoi visitatori importanti strutture ricettive e piste di sci alpino di ogni grado di difficoltà. Fa parte inoltre del comprensorio sciistico Skipass dei Parchi, insieme a Campo Felice, Campo Imperatore e Grotte di Stiffe.
Sull'Altopiano delle Rocche – “Piani di Pezza” (nel territorio di Rocca di Mezzo), si trovano invece le piste di sci nordico, tra le più lunghe del centro-sud e dove nel 1986 ci fu l’incontro storico tra Papa Giovanni Paolo II e ben 13.000 giovani scout AGESCI.
Nel paese è possibile trovare strutture attrezzate per ogni altro tipo di sport, in particolare l'equitazione, l'alpinismo, il trekking, il parapendio, il tiro con l'arco ed il free climbing.

Eventi e Feste:
CioccOvindoli (a Dicembre. Festa del cioccolato lungo le stradine del Centro storico).
Ovindoliamo (ad Agosto. Festa del vino, percorso eno-gastronomico del borgo antico di Ovindoli).
Ovindoli Mountain Festival (a Gennaio. Festa della montagna con attività sportive in outdoor sulla neve ed escursioni lungo i sentieri del territorio).

Telecabina Ovindoli Monte Magnola Impianti
Seggiovia Fonte Fredda Ovindoli
Pista Topolino Ovinfoli
Ovindoli
Panorama Ovindoli